Luglio Pieno di impegni per Scuderia Maranga Racing

01-Luglio

Al giro di boa della stagione 2018, la Scuderia Maranga Racing rimane concentrata visto il calendario ricco di impegni.

Prossima settimana il Mondiale Supersport 300 approda a Misano Adriatico, seconda ed ultima gara di casa, dove sono stati svolti test interessanti circa un mese e mezzo fa, nei quali si sono ottenuti ottimi riscontri. Un week end che sarà sicuramente molto impegnativo, visto il preannunciato caldo estivo e il peso emotivo che le gare di casa hanno.

Subito dopo la 6° tappa del Mondiale il team si trasferirà in Francia, sul tracciato di Magny-Cours per altri tre giorni di test. Una tre giorni impegnativa quella francese, che servirà a sgrossare il lavoro in previsione dell’8° tappa del Mondiale. Un test importante, visto che su questo tracciato i due portacolori del team hanno pochissima esperienza, avendolo visto solo l’anno scorso ed in condizioni di bagnato, che hanno rallentato un sicuro ed approfondito apprendistato del tracciato.

Il patron Alberto Marangoni, è però già al lavoro anche per il 2019. Diversi incontri si sono susseguiti con diversi top rider della categoria e, a Misano, sono programmati ulteriori incontri con piloti e con case costruttrici per definire un 2019 da protagonisti.

Un tassello importante di questa crescita, sarà il ritorno al Campionato Italiano Velocità, campionato che ha visto crescere questo team per circa 7 anni, e che nel 2015 lo ha visto prendere il volo per il paddock del Mondiale. Il ritorno al CIV è un progetto per avere direttamente un bacino di giovani piloti da far crescere e portare poi al Mondiale. Il 17 di luglio infatti sono stati già organizzati dei test con un giovanissimo italiano ed uno spagnolo, questo per scegliere i futuri piloti CIV dei colori Scuderia Maranga Racing.

Un doppio impegno quindi nel 2019 a sottolineare il grande lavoro che questo team ha fatto in questi anni, partecipando così ai due campionati principali della categoria.

 02-Luglio