Misano SBK in archivio con un miglioramento di 2 secondi al giro.

La seconda gara Mondiale Italiana va in archivio con un importante miglioramento delle prestazioni della Scuderia Maranga Racing.

L’ottimo lavoro della squadra e il miglioramento delle prestazioni dei piloti ha permesso di poter far scendere il cronometro di ben oltre i due secondi al giro, con un abbassamento complessivo del tempo della gara.

Ottimo risultato che sottolinea la grande competenza della Scuderia Maranga Racing e il continuo miglioramento dei riders del team.

Il grande caldo ha fatto da padrone in un circuito gremito di appassionati che non si sono però risparmiati a tifare il team Bolognese cercando di strappare autografi e gadget ai piloti durante il Paddock Show, punto di incontro con i fans in circuito, che in questo 2018 vede testimoni fissi la Scuderia Maranga Racing ed i suoi piloti, grazie alla grande considerazione dell’organizzatore Dorna nei confronti del team.

Per la gara, la zona punti sfugge ancora per poco, causa alcune sbavature sul finale di gara, che non permettono di riagganciare il treno di metà classifica e lottare per i meritatissimi primi punti mondiali, ma il miglioramento è netto e fa ben sperare per un fine stagione molto positivo.

Con i motori ancora caldi, il team è già pronto per la trasferta francese, che lo vedrà impegnato per tre giorni di test per meglio programmare l’ultima gara della stagione a Magny Cours.

01-luglio