Ottime qualifiche al Gran Premio di Imola

arrivo_Imola

Finalmente un week end di sole e caldo ha accompagnato il Gran Premio di Imola del 13 e 14 Maggio.

Un week end che sembrava quasi perfetto, anche grazie all’ottimo lavoro svolto dal team e dal Pilota Italiano Alex Triglia, che dopo un inizio stagione di apprendistato, sembrava capace di poter lottare per le prime posizioni di classifica.

Ancora affaticato, invece, il portacolori tedesco Gabriel Noderer, che ancora una volta fatica molto a trovare il passo della zona alta della classifica.

Un venerdì incentrato come sempre nella migliore messa a punto, con i piloti che si classificavano nella qualifica 1, dovendosi giocare l’ingresso nella qualifica 2. Il sabato ancora una volta Alex Triglia perdeva, a pochi secondi dalla fine, la testa della classifica della qualifica 1, dovendosi accontentare ancora una volta della 15° posizione in griglia, invece Noderer non riusciva a oltrepassare la 29° posizione.

La domenica, con una buona partenza, Alex Triglia si portava a ridosso dei primi dieci, ma alla prima curva, per via di una scelta di linea non troppo fortunata, il giovane diciassettenne si è trovato costretto a lasciar sfilare gli avversari, trovandosi poi in 25° posizione che ha mantenuto fino alla bandiera a scacchi.

Gabriel Noderer invece, migliorando il suo tempo ed il passo di gara, ha recuperato posizioni transitando 26°.

Il team ora andrà verso l’Inghilterra consapevole del potenziale e concentrato sul concretizzare al massimo ogni opportunità.