Protagonisti anche al Mugello Campionato Italiano Velocità

Continua l’ottima forma di Davide Stirpe che anche al Mugello, in sella alla MV Agusta F3, ha dato spettacolo nel difficile e tecnico circuito toscano.

Dopo la difficile gara di Vallelunga, dove la pioggia ha incessantemente inondato il circuito capitolino, mettendo anche a rischio la gara e rimescolando le carte sul probabile risultato delle competizioni, Davide Stirpe nel secondo appuntamento del Campionato Italiano Velocità ha dimostrato nuovamente il suo valore, raccogliendo punti importanti in prospettiva campionato.

Il venerdì Davide si è concentrato sulla difficile messa a punto della MV F3, moto nuova per lui, e utilizzata solo durante il CIV, visto gli impegni del Mondiale Supersport.

Grazie allo sviluppo dell’assetto e alle doti di guida, Davide nelle qualifiche del sabato ha registrato un ottimo crono, a pochi decimi dalla pole, che gli hanno permesso di partire in 10° posizione in griglia. Come sempre 17 piloti in meno di 1 secondo regalano 2 gare da cardiopalma. E così è stato. Con una partenza impeccabile in gara1, Davide Stirpe girava la prima curva in 3° posizione, agganciandosi al gruppetto di testa. 11 giri di sorpassi e controsorpassi, che hanno visto Davide passare primo per un giro, prima di accendere nuovamente una battaglia all’ultima staccata. Peccato per il deterioramento del pneumatico anteriore che, a 3 giri dalla fine, lo ha costretto ad un ottimo 5° posto.

In gara 2 domenica, consapevoli dell’ottimo pacchetto a disposizione, si avevano ottime prospettive, ma il caldo torrido, superiore al sabato, ha rallentato la MV F3 ed il giovane pilota capitolino che ha comunque raccolto un 10° posto finale.

Un week end positivo e soprattutto un binomio che può essere presto vincente e da podio. Ora i riflettori sono puntati sul week end di Misano di fine mese, dove ci sarà la terza tappa del Campionato Italiano Velocità.